200 g di farina integrale
250 g di farina “0”
350 g di acqua
200 g di pasta madre rinfrescata
due cucchiai di sale
un cucchiaio di miele
pinoli
basilico fresco

Mettere la pasta madre in un terrina capiente; aggiungere l’acqua tiepida e con la forhcetta sciogliere bene il lievito. Aggiungere il miele, le farine e il sale e mescolare l’impasto. Prima di passare alla spianatoia aggiungere i pinoli e il basilico fresco sminuzzato. Passare alla spianatoia e lavorare per circa 15 minuti finchè l’impasto non sarà liscio ed omogeneo.
Formare una palla e coprire con un canovaccio umido. Lasciar lievitare tre ore lontano da correnti d’aria.
Sgonfiare l’impasto in modo da ottenere un rettangolo e procedere con una serie di pieghe a tre.
Lasciar riposare per un’ora, quindi prendere l’impasto e dargli la forma desiderata praticando uno o due tagli sulla superficie.
Lasciar riposare 3/4 ore e poi infornare a 200ºC per 35 minuti circa.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Note:

Il secondo impasto della foto è il medesimo della ricetta solo che arricchito con semi di sesamo e girasole invece che basilico e pinolil.